Indietro
La Manutenzione degli immobili
Il nuovo approccio e gli obblighi legislativi
La manutenzione degli immobili ha sempre rivestito un ruolo fondamentale in ambito industriale e produttivo.
Nell'ediliza residenziale, invece,
è evidente che esista un certo disinteresse per la manutenzione degli edifici, se si escludono gli impianti più pericolosi, quali gli ascensori e gli impianti termici, per i quali la necessità di tutelare la sicurezza delle persone ha comportato l'obbligo legislativo di controllo periodico e di manutenzione.
Per maggiori dettagli sul controllo e sulla manutenzione degli impianti termici, vedasi la legge 10/91 ed il relativo decreto d'attuazione, DPR 412/93, così come modificato dal DPR 551/99.

In molti casi, la manutenzione degli immobili è considerata una semplice attività passiva, di attesa dell'inconveniente o del guasto da riparare.

Negli ultimi tempi, però, si è sviluppata una visione più completa e dinamica dell'edificio, che viene considerato come un bene da "curare" nel suo complesso e per tutto il ciclo della vita.
Zoom
L'importanza della manutenzione degli immobili trova conferma nelle numerose norme tecniche che trattano la materia.
In particolare la norma UNI 10604, "Criteri di progettazione, gestione e controllo dei servizi di manutenzione degli immobili."
La maggiore attenzione alle pratiche manutentive è sicuramente dovuta agli obblighi legislativi che son stati introdotti nel corso degli anni, in particolare:
- La legge 109/94 (legge quadro sui lavori pubblici);
- Il DLgs 626/94 che impone la manutenzione degli immobili e degli impianti nei luoghi di lavoro;
- Il DPR 37/98 che regolamenta le procedure di prevenzione incendi; Interventi di manutenzione degli impianti e delle attrezzature antincendio sono richiesti anche dal DM 10/3/98, "criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro".
Zoom
NORMA UNI:
- 10144 Classificazione dei servizi di manutenzione;
- 10145 Definizione dei fattori di valutazione delle imprese fornitrici di servizi di manutenzione;
- 10146 Criteri per la formulazione di un contratto per la fornitura di servizi finalizzati alla manutenzione;
- 10147 Manutenzione - Terminologia;
- 10148 Gestione di un contratto di manutenzione;
- 10224 Criteri fondamentali della funzione manutenzione;
- 10336 Criteri di progettazione della manutenzione;
- 10338 Indici di manutenzione;
- 10604 Criteri di progettazione, gestione e controllo dei servizi di manutenzione degli immobili;
- 10605 Criteri per la formulazione di un contratto basato sui risultati;